LinkedIn per Imprenditori: 7 errori da non fare

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Se sei un imprenditore questo post è per te.
Ma anche se non lo sei potresti trovarlo utile, per cui Keep reading.

7 errori da evitare su LinkedIn

1️⃣ il primo errore è anche il più marchiano: non essere su LInkedIn.
Chi è assente ha sempre torto. Non puoi non far parte della più grande comunità professionale in Italia e nel mondo con più di 12 miltioni (inItalia) e 600 milioni (nel mondo)


2️⃣Non aver completato il proprio Profilo: se non ti impegni a completare il tuo Profilo, come un cliente può avere fiducia della tua azienda? In quanto imprenditore tu rappresenti, incarni i valori della tua azienda.


3️⃣Non comunicare la propria proposta di valore. Sono figlio e nipote di imprenditori.

Mi hanno insegnato che un bravo Imprenditore è anche un bravo Venditore, il Direttore commerciale in pectore della propria azienda. Cura la tua Qualifica, fai capire cosa tu – e la tua azienda – siete in grado di fare e di offrire a un tuo cliente.

Questo discorso vale sopratutto se l’azienda è piccola, tu sei il Fondatore o il rappresentante della famiglia che l’ha creata.

4️⃣Non aderire o partecipare ai Gruppi: l’imprenditore è anche un Leader, un Innovatore, a volte un Visionario. Partecipa alle discussioni nei gruppi, emana la tua leadership di pensiero.

5️⃣Non costruire un proprio network: costruisci legami, usa LinkedIn come se il tuo network fosse a mtà tra la tua associazione di categoria e gli altri network che frequenti offline.

6️⃣Non identificare e seguire gli Influencer. In quanto imprenditore, per avere successo hai bisogno degli altri. Anche degli Influencer. Individua chi sono, seguili, commenta e interagisci con i loro post e articoli

7️⃣Non pubblicare contenuti su LinkedIn: in quanto Imprenditore sei il primo portavoce della tua azienda.
Quello che dici, scrivi, comunichi, e sopratutto il modo come lo fai, il tuo stile, influisce direttamente sull’immagine della tua azienda.

Non puoi rimanere dietro le quinte, usa il formato e le modalità a te più congeniali (testo, audio, video, immagini) ma non puoi non farlo.

Puoi delegare tutto il resto ma non la tua comunicazione. Per il tuo bene. E per quello della tua azienda.

Potrebbero interessarti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *