3 modi per espandere il tuo network

Premessa

Nel mio precedente Post dedicato a LinkedIn vi ho parlato dell’importanza delle parole chiave per ottimizzare i risultati del motore di ricerca interno; Se considerate la pagina del vostro profilo come una Search landing page che dovete ottimizzare per le parole chiave per cui desiderate essere trovati, è importante che abbiate inserito le opportune parole chiave all’interno delle sezioni principali del Profilo.

Non basta però aver inserito le parole chiave per comparire ai primi posti su LinkedIn. Ci sono altri 2 fattori chiave tra LinkedIn Search ranking factors:

  1. Aver completato al 100% il Profilo
  2. Aver raggiunto i 500 collegamenti diretti

Vediamoli da vicino.

1. Completezza del Profilo

Per arrivare al 100% dobbiamo aver compilato le seguenti sezioni:

  • Nome e Qualifica
  • Foto
  • Esperienza attuale + almeno 2 esperienze precedenti
  • Formazione
  • Competenze
  • aver raggiunto almeno 50 collegamenti

2. Almeno 500 collegamenti diretti

E’ quindi importante espandere la nostra rete per raggiungere velocemente questo traguardo dei 500 collegamenti.

Naturalmente questo non significa che dovete spingere in maniera forzata le richieste di collegamento nè stravolgere i vostri criteri e policy di inviare e accettare richieste di collegamento.

Vi suggerisco qui tre modalità organiche, naturali, per espandere il vostro network in maniera graduale ma mirata al raggiungimento dei risultati:

  • Importa i contatti della tua rubrica
  • Contatta gli ex-studenti
  • Iscriviti ai gruppi, commenta e interagisci con i membri dei Gruppi

Devi raggiungere 500 collegamenti diretti per migliorare il tuo LinkedIn SEO per il tuo Profilo

Importa i contatti dalla tua rubrica: permetti a LinkedIn di accedere alla tua rubrica (Gmail, Outlook, Yahoo, ma anche un email server qualsiasi). LinkedIn ti mostrerà un elenco di membri di LinkedIn che sono anche presenti nella tua rubrica (e quindi di cui conosci già l’indirizzo email). Tramite l’interfaccia puoi selezionarne alcuni e inviare loro una richiesta di collegamento.

Evita di fare un invito massivo e indifferenziato. Cerca di selezionare e personalizzare ciascun messaggio di invito.

Contatta gli ex-studenti: vai su Rete > “Trova ex studenti”, potrai selezionare in base al tuo percorso di studi e agli anni di frequenza gli ex compagni di studi in base alla loro attuale occupazione, azienda e ubicazione. E’ certamente un modo per riallacciare vecchi contatti ed espandere la tua rete in modo organico.

Iscriviti ai Gruppi: commenta e interagisci con i membri di altri gruppi, partecipa alle discussioni. Puoi richiedere un collegamento ad un membro di un gruppo a cui sei iscritto senza conoscere la sua email.

Ecco, con queste 3 semplici modalità dovresti raggiungere in tempi brevi le fatidiche 500 connessioni.

Alla prossima, Stay tuned!

Potrebbero interessarti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Attiva i tuoi dipendenti su LinkedIn