Personal branding: 9 punti per il tuo Profilo LinkedIn

Personal branding: 9 punti per il tuo Profilo LinkedIn
Considera i seguenti 9 Punti chiave per Sviluppare il tuo Personal branding su LinkedIn:
1. Immagine di sfondo: inserisci elementi che richiamino la tua attività professionale, il contesto in cui operi, il tuo credo e i tuoi valori. Se sei un Consulente o formatore potresti inserire nell’immagine:
  • La copertina del tuo ultimo libro
  • una foto che ti riprende sul palco durante un tuo intervento in pubblico
  • lo slogan e la copertina del tuo Blog

2. Qualifica: inserisci le parole chiave a cui vorresti essere associato dai tuoi clienti e da chi usa la ricerca su LinkedIn. Tali parole chiave dovranno ripetersi in altre sezioni chiave del tuoProfilo

3. Riepilogo: spiega nel Riepilogo come grazie alle tue competenze, personalità e influenza hai contribuito ai traguardi e risultati per la tua azienda e per i tuoi clienti.
Potresti citare anche perché le aziende e professionisti si rivolgono a te, per quale tipo di servizi. Potresti infine spiegare qual è il tuo valore aggiunto, la tua metodologia e approccio
4. Elementi multimediali: aggiungi immagini, video, presentazioni, Ebook, tutto ciò che aiuta e rafforza il tuo posizionamento. Aggiungi video-testimonianze dei tuoi clienti, colleghi, partner etc.
5. Formazione: Aggiungi corsi, certificazioni, esami che possano validare la tua expertise, le tue specializzazioni. Potresti aggiungere anche le Pubblicazioni , ovvero i traguardi che hai raggiunto.

6. Progetti: aggiungi almeno un progetto a cui hai collaborato; descrivi il tuo ruolo e coinvolgi altre persone che hanno partecipato al progetto. È un importante elemento di validazione sociale (Social Proof)

 

7. Segnalazioni (recommendations): cerca di ottenere segnalazioni da esperti, influencer, Manager con esperienza consolidata in uno specifico ambito. Aiuta loro a evidenziare le tue qualità, la tua personalità, il tuo carattere. Non puntare solo sulle tue competenze tecniche ma anche sulle soft skill.

 

8. Conferme di competenze: scegli con cura le 3 competenze top per il tuo Profilo; incoraggia e invita i tuoi collegamenti e follower a confermare tali competenze. Allinea le 3 top competenze alle parole chiave che hai scelto per la tua Qualifica e Riepilogo.

 

9. Interessi: allinea i tuoi interessi al tuo posizionamento: i gruppi a cui sei iscritto, le aziende che segui, i tuoi influencer preferiti e le Università che hai deciso di seguire sono una riprova dei tuoi interessi, delle tue passioni e in definitiva della tua expertise.

Potrebbero interessarti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.