5 ragioni per investire su LinkedIn

Premessa

Perché dunque un Professionista, un Consulente, un imprenditore ma anche un’azienda non può fare a meno di considerare LinkedIn all’interno del proprio ecosistema digitale? Se ancora non sei convinto ecco 5 validi motivi per investire il tuo tempo e le tue energie su LinkedIn.

1. Perché LinkedIn rappresenta il network professionale più grande nel mondo; con più di 400 milioni di iscritti, in rappresentanza di più di 200 settori industriali LinkedIn è il social business network per eccellenza.

Ma quello che conta di più non è tanto la dimensione in sé, non paragonabile a quella di Facebook che si ha già superato i 1,5 miliardi di utenti, ma tre fattori determinanti:

a. la qualità degli iscritti: gli iscritti a LinkedIn sono in gran parte decisori d’acquisto, Manager e Business Executive, persone con elevata cultura e che occupano posizioni chiave all’interno delle aziende.

b. il livello di profilazione: grazie ai dati di natura professionale che LinkedIn dispone sui propri iscritti (Job title, Azienda, funzione e anzianità aziendale, interessi professionali etc.) è possibile per un Consulente o un professionista delle vendite identificare, conoscere e avviare relazioni e contatti professionali con i Buyer e i decisori di acquisto

c. il focus, la natura e la tipologia delle conversazioni che avvengono e delle relazioni che si instaurano, esclusivamente orientate a temi professionali. Su LinkedIn è un peccato mortale pubblicare la foto del proprio gatto, parlare di gossip o citare amici. Su LinkedIn le persone le relazioni basandoci sulla nostra sfera di interessi, di contatti professionali, non sulle nostre amicizie o passioni.

crescita_LinkedIn
2.Perché LinkedIn è la piattaforma largamente preferita dai professionisti per le loro attività sui social media. In questo grafico pubblicato da Business Insider si possono cogliere attività che i professionisti preferiscono fare su LinkedIn rispetto a Facebook, Twitter e Google+ tra cui:

  • creare connessioni professionali
  • migliorare l’efficacia del network personale di referenze e raccomandazioni
  • costruire la mia identità professionale, il mio personal professional brand
  • coltivare relazione con clienti e prospect
  • espandere la mia conoscenza professionale
  • arricchire le mie attuali relazioni con i clienti
  • essere considerato autorevole, acquisire cioè quella leadership di pensiero (thought leadership) nel proprio campo professionale che ci permette di qualificarci e posizionarci come esperti della materia, diventando un punto di riferimento e un influencer

Linkedin_preferita_professionistiI Professionisti preferiscono LinkedIn per le loro attività professionali sui social media
3. Perché LinkedIn, grazie anche a LinkedIn Publisher è diventata la Piattaforma preferita dai B2b Marketer per la pubblicazione e distribuzione dei contenuti (fonte, ContentMarketing Institute, Marketing Profs 2015)

  • Linkedin è il Social network preferito dai B2b Marketer (fonte content marketing institute).
  • LinkedIn è considerato il Social network più efficace per erogare contenuti B2b. Secondo una ricerca condotta da Investis IQ
  • LinkedIn è il 1° Social network per generare traffico verso i siti web aziendali. Ecco perché diventa sempre più importante per un’azienda B2b creare una strategia e sviluppare un piano di content marketing su LinkedIn.

LinkedIn_B2b_Marketer LinkedIn è la prima piattaforma scelta dai B2B Marketer per pubblicare contenuti online

4. Perché LinkedIn è la piattaforma più efficace per generare contatti qualificati (Fonte Hubspot)
Secondo questo studio, pubblicato da Hubspot nel 2012 e condotto su 5000 business, LinkedIn è 277% più efficace per la generazione di lead qualificati.
Sempre secondo tale ricerca , LinkedIn ha il più alto tasso di conversione visitatore-prospect qualificato (2,74%, rispetto a 0, 69% di Twitter e 0,77% di Facebook).

LinkedIn_lead_generation

LinkedIn è la migliore piattaforma per generare contatti qualificati

 

Perché questi numeri?

Perché Professionisti, Manager, imprenditori e consulenti di tutto il mondo passano sempre più tempo su LinkedIn? La risposta forse risiede nel fatto che le persone sono alla continua ricerca di creare e costruire relazioni di valore, lo dimostrano con le azioni e le attività che svolgono su LinkedIn. Investire in maniera efficace il proprio tempo è uno delle chiavi di successo per un Professionista.

Il mindset di un professionista è aspirazionale, è alla ricerca di nuovi modi e opportunità per raggiungere i propri traguardi, coltivare le proprie ambizioni professionali, far crescere le proprie opportunità di carriera.
È per questo motivo che gli utenti su LinkedIn sono molto ricettivi e attenti ai contenuti, anche promozionali, che appaiono su LinkedIn, e che tali contenuti sono percepiti in maniera molto differente rispetto a Facebook.
5. Perché LinkedIn è la piattaforma che maggiormente permette alle aziende di costruire la propria reputazione del brand grazie al contributo su LinkedIn dei propri dipendenti (employer branding) che diventano brand ambassador.
Secondo Trust barometer di Edelman del 2015, la voce dei dipendenti è molto più credibile di quella dei CEO o delle agenzie di Publc relations.

Credibility_SpokePersons

Potrebbero interessarti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.