Personal Branding – la mia checklist

Premessa

Durante il recente workshop LinkedIn Pulse, organizzato come Propulse Academy, ho presentato una checklist relativamente a come creare il tuo Personal brand su LinkedIn.

Il modello

Il modello che presente tiene conto dei seguenti  4 passi, consigliati da LinkedIn, per sviluppare il tuo personal brand su LinkedIn:

  1. Crea un Profilo vincente
  2. Rimani aggiornato
  3. Stabilisci il tuo network
  4. Costruisci il tuo Brand

 

[thrive_leads id=’521′]

Vediamoli più da vicino:

Crea un Profilo vincente

  1. Hai inserito una foto professionale? Alta risoluzione, ben illuminata, primo piano, vestito bene, sorridente, senza elementi distraenti, contesto professionale…
  2. Hai inserito le parole chiave nella tua Qualifica?
  3. Nella creazione del Riepilogo ti rivolgi al tuo cliente ideale?
  4. Hai inserito elementi multimediali nel Riepilogo o nelle Esperienze?

Rimani aggiornato

  • Ti sei iscritto a qualche canale editoriale tematico su LinkedIn Pulse?

    Stai seguendo alcuni Influencer di settore su Pulse?

    Hai identificato una serie di Gruppi di interesse per il tuo cliente ideale?

     

    Stabilisci il tuo network

    1. Hai adottato un criterio, hai definito una policy per gestire le richieste di collegamento e ampliare il tuo network?
    2. Hai invitato ex-alumni, colleghi, ex-colleghi e persone che già conosci?
    3. Utilizzi abitualmente la ricerca avanzata per identificare potenziali collegamenti?

    Costruisci il tuo brand

    1. Hai condiviso giornalmente 2 Status update su LinkedIn?
    2. Hai consigliato, commentato o condiviso almeno 4 status update al giorno di altri?

Potrebbero interessarti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Attiva i tuoi dipendenti su LinkedIn