LinkedIn strategy: un business case per le aziende

Premessa

Se sono sufficientemente chiari ed evidenti le ragioni  per cui un Professionista o un Manager, ma anche uno studente o un Neolaureato,  dovrebbe essere su LinkedIn, non sempre  alle aziende è chiaro perché dovrebbero essere su LinkedIn e, conseguentemente, come impostare una strategia e un piano di azione efficace, in base agli obiettivi che si sono prefissi.

Le mie FAQ per LinkedIn aziendale

Relativamente a questo, le domande più ricorrenti o impellenti che mi sento rivolgere  sono:

Ownership / Governance:

  • A quale funzione aziendale dovrebbe far capo la gestione della pagina aziendale su LinkedIn?
  • Vi sono differenze rispetto alla gestione di una pagina Facebook o di un account aziendale su Twitter o Google Plus?
  • Conviene quindi che sia creato un team ad hoc o le stesse persone che gestiscono la pagina Facebook possono gestire la pagina su Linkedin?
  • Se uno degli obiettivi e scopi primari della pagina è la ricerca di nuovi talenti e la valorizzazione dei percorsi di carriera, è corretto che la pagina sia gestita dalle Risorse Umane? E che dire del Marketing e della comunicazione?
  • Con quali criteri potrei nominare gli Amministratori della pagina aziendale? A chi affidare tale incarico?
  • I dipendenti dovrebbero seguire determinate linee guida quando sono su LinkedIn?
  • Dovremmo creare una policy aziendale per LinkedIn? E se sì, con quali criteri?

LinkedIn page Management

  • E’ preferibile che la pagina aziendale sia gestita internamente o ha più senso affidarla ad un’agenzia o consulente esterno? Quali sono i vantaggi e svantaggi?
  • Chi all’interno dell’azienda dovrebbe contribuire ad alimentare la pagina aziendale con contenuti periodici?
  • Che ruolo giocano le figure chiave come i Sales Manager? Come potrebbero far leva sui contenuti aziendali, postati sulla pagina o sui gruppi aziendali per contattare nuovi potenziali clienti?
  • Quanto tempo mediamente è consigliato dedicare alla gestione e animazione di una pagina aziendale su LinkedIn?
  • Se abbiamo più brand, ha senso creare più pagine aziendali o creare n pagine vetrina per ciascun brand? Quali sono i pro e contro di entrambi gli approcci?
  • Se ho sedi all’estero, posso comunque gestire la localizzazione (far apparire ai follower della pagina contenuti localizzati) con efficacia

Measurement:

  • Quali sono i principali parametri di valutazione dell’efficacia di una pagina aziendale?
  • Esistono strumenti di terze parti che offrono maggiori insight rispetto agli Analytics di LinkedIn?

Ora che vi ho stuzzicato la curiosità non dovete fare altro che seguirmi, pian pianino vi darò le mie risposte.

Alla Prossima! Stay tuned.

Potrebbero interessarti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Attiva i tuoi dipendenti su LinkedIn