Come generare engagement per i Company Updates

Premessa

Quest’anno ho tenuto   al Master online su social media marketing organizzato da Ninja Academy un intervento focalizzato su 2 ambiti più aziendali legati all’uso di LinkedIn:

  • come ottimizzare la presenza Corporate di un brand su LinkedIn
  • come impostare e creare campagne di Advertising su Linkedin

Una delle domande che mi è stata posta è stata: “come possiamo valutare l’efficacia del mio piano editoriale su LinkedIn in termini di engagement? Esistono dei benchmark affidabili?”. Ebbene la risposta classica da consulente, e per certi versi corretta è “Dipende.”. Dipende da:

  • tipologia del business /settore
  • tipologia della tua audience (seniority, funzione aziendale, )
  • Tipologia di mercato: B2b o B2c

La ricerca di Forrester  Research

Volendo provare  a dare una risposta un po’ meno evasiva, condivido con voi uno Studio di Forrester Research condotto su 50 top brand che evidenzia come il tasso di engagement sulle pagine aziendali sia attorno all0 0,05%, inferiore rispetto a Facebook e a Google Plus, ma più elevata rispetto a Twitter.

 

li_engagement

A mio avviso la spiegazione è che anche se le persone preferiscono acquistare e fare affari con i brand che seguono su LinkedIn non è facile riuscire a generare un buon livello di partecipazione. Ecco alcuni modi per migliorare l’engagement dei contenuti su LinkedIn.

Incrementare l’engagement

  1. segui la regola 4.1.1 (Tipping Points)
  2. Aggiungi sempre un’immagine o un video al tuo Status update
  3. Inserisci un link nel tuo company update;  incrementa di quasi il 50% il tasso di engagement
  4. non usare tutti i 600 caratteri disponibili per gli Update
  5. inserisci una call to action per favorire il CTR
  6. evidenzia risultati e traguardi raggiunti dall’azienda
  7. crea contenuti facilmente “consumabili” come uno Snack
  8. Focalizzati sul tuo brand
  9. Scrivi contenuti davvero utili per la tua target audience

LinkedIn e la social reach

L’articolo di Forrester suggerisce di usare gli Aggiornamenti Sponsorizzati per aumentare la Social Reach del nostro brand e puntare quindi sulla qualità e capacità di targettizzazione di un audience dall’elevata istruzione e alto spendente come quella di LinkedIn.  Molti Brand del settore Automotive stanno investendo in campagne di adv. su LinkedIn proprio con lo scopo di aumentare l’awareness, incrementare la preferenza della marca e aumentare l’intenzione di acquisto.

Potrebbero interessarti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.