La nuova interfaccia LinkedIn: le prime impressioni

La nuova interfaccia LinkedIn

Finalmente dopo mesi in cui sono stato ad aspettarla da ieri sera è arrivata anche a me;

sì, sto parlando della nuova, agognata, bistrattata, famigerata  nuova interfaccia LinkedIn.

Temevo questo momento ma alla fine è arrivato; decine se non centinaia di slide che descrivevano con tutti i dettagli tutte le funzionalità di LinkedIn incenerite in un istante .

Tutto ciò ha condizionato la mia prima impressione che è stata a metà tra spaesamento e frustrazione, una sorta di piccolo incubo ad occhi aperti.

Ora, a distanza di qualche ora, che mi sto riprendendo dallo shock iniziale condivido con voi alcune impressioni.

Cosa mi manca di più

Quasi tutto direi, ecco le mie principali mancanze:

  • la ricerca avanzata per tipologia, con tutti i filtri disponibili (ora non rimane che andare sull’account Premium)
  • i Tag con cui catalogare tuoi contatti (presenti in Sales Navigator)
  • Il Profilo stesso con la Qualifica, il Riepilogo e la lista delle esperienze in chiaro
  • Le statistiche e l’andamento di chi ha visualizzato il tuo Profilo
  • la sparizione della descrizione delle esperienze nel Profilo, appare solo la descrizione della tua esperienza TOP, per le altre devi cliccare
  • la sparizione del Riepilogo in chiaro: appaiono solo le prime 2 righe, si deve cliccare per visualizzare il tuo Riepilogo nella sua interezza
  • solo 3 elementi multimediali esposti per ciascuna posizione/Riepilogo
  • solo 3 competenze che il tuo cliente può vedere senza cliccare su “View more”

Qualche piacevole novità /Consiglio

  • È più facile creare un secondo Profilo in altra lingua. Vai sul tuo Profilo e clicca sulla voce “Add profile in another language
  • è più chiaro e semplice come stabilire delle priorità nel completare e aggiornare il Profilo; LinkedIn ti segnala quali sono le sezioni più strategiche in base ai tuoi obiettivi e ti aiuta a stabilire delle priorità
  • Anche le informazioni di contatto e i link esterni sono stati spostati nella colonna di destra e sono più visibili.

Dedicherò i prossimi post su cosa cambia per le attività di connecting, networking, prospecting e lead generation. con la nuova interfaccia LinkedIn.

Potrebbero interessarti anche:

2 risposte

  1. Attendo con ansia il prossimo articolo… il cambiamento nel riepilogo è pesantuccio, anche la call2action finale rischia di non esere vista 🙁
    vedremo, in generale questa nuova interfaccia mi sembra azzoppata per non parlare dei problemi con la visualizzazione da mobile degli articoli di pulse consivisi su twitter. Non amo l’approccio microsoft in generale… qui comincia a farsi sentire. Mah

    1. certamente, la call to action finale nel Riepilogo diventa una “Call 2 read” dopo le prime 2 righe

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Attiva i tuoi dipendenti su LinkedIn