ll perfetto Status Update su LinkedIn

Una delle domande ricorrenti quando si parla di come scrivere su LinkedIn è se esiste una ricetta magica per risultare coinvolgente, efficace, interessante e rilevante per la propria audience, per il proprio cliente o lettore ideale.

  • Focalizzati sul tuo cliente ideale

Ora il suggerimento con cui rispondo è quello di immedesimarsi nei panni del nostro cliente ideale, di studiarne le abitudini, di annotarne interessi e argomenti caldi, che stanno loro più a cuore. Usa il modello delle Buyer Personas per segmentare al meglio la tua audience di riferimento.

  • Come scrivere un Update perfetto

A prescindere da a chi scrivere e su cosa scrivere proviamo a dare qualche suggerimento su come scrivere. Le domande più ricorrenti sono se esiste una lunghezza ideale per il nostro update su LinkedIn.

Ecco alcuni consigli, tratti dal post pubblicato su Thinkbonfire.com

  • il tuo modo di scrivere dovrebbe cambiare in base alla tua audience. Quando parli ad una audience business (tipicamente il tuo lettore ideale e ricorrente su LinkedIn) mantieni la lunghezza del post tra i 75 e i 100 caratteri. Se ti rivolgi ad una audience consumer è più facile generare engagement con uno status update tra 1 100 e i 125 caratteri.
  • la lunghezza massima è simile a Facebook e Google+: attorno ai 125-150 caratteri.
  • Non usare Hashtag. almeno per ora.
  • L’uso dei numeri sembra non avere alcun effetto (positivo o negativo)
  • Mantieni il tuo post entro i 128 caratteri per poter condividere il tuo post su Twitter senza tagli
  • Evita punti interrogativi. B2b riceve 25% click in meno, B2C riceve 45% di click in meno
  • I punti esclamativi funzionano meglio. Risultano in un incremento di click del 26% per il B2b e di 27% di aumento per il B2C
  • La dimensione ideale per un post su LinkedIn è 1200 per 627 pixel.

 

 

Potrebbero interessarti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Attiva i tuoi dipendenti su LinkedIn