Come migliorare il tuo Profilo su LinkedIn

Premessa

Sto preparando un po’ di materiale per il mio corso LinkedIn for business. In effetti riuscire a ottimizzare il proprio Profilo non è un gioco da ragazzi. Ci sono certamente alcuni aspetti che possiamo migliorare o ottimizzare senza grosso sforzo, altri punti invece richiedono maggiore tempo, attenzione e forse un cambiamento di approccio.

Tra i punti facili da migliorare:

– ottimizzare il Profilo per le parole chiavi (si, ma quali? Qualcuno di voi potrebbe chiedere)
– modificare l’URL del nostro profilo pubblico
– personalizzare i dati relativi alle nostre informazioni personali
– aggiungere almeno 2 esperienze precedenti
– scegliere una foto opportuna
– arrivare al 100% di completezza del Profilo
– raggiungere almeno 50 connessioni

Tra i punti su cui lavorare, nel tempo:

– costruire una rete di collegamenti di qualità
– espandere il nostro network in base ai nostri obiettivi
– sapere usare al meglio il motore di ricerca per trovare partner, lavoro o clienti
– arricchire il nostro profilo con le competenze, le segnalazioni (gli endorsement)
– sapere come gestire la presenza e la partecipazione nei gruppi
– sviluppare un piano di personal branding per migliorare non solo la nostra visibilità ma anche la propria reputazione personale

Questi sono solo alcuni dei task operativi che saranno presenti nel mio corso (Per info, scrivetemi tramite iContatti).
Vi lascio con un’infografica di Neil Patel che riprende alcuuni dei punti che ho citato qui sopra.

Linkedin_Infographic_Patel

 

 

 

 

Potrebbero interessarti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.