Profilo LinkedIn: scrivilo client-focused

Profilo LinkedIn

Scrivi o riscrivi il tuo Profilo LinkedIn centrato sul tuo cliente ideale.

L’ho scritto e ripetuto molte volte: il tuo Profilo LinkedIn non è la copia online del tuo CV, è invece molto più simile a una landing page che deve attirare, persuadere, convincere il tuo visitatore che tu sei la persona giusta per risolvere  i suoi problemi e per permettergli di raggiungere i suoi obiettivi.

Il tuo Profilo dovrebbe fornire risposte e soluzioni ai problemi e criticità del tuo interlocutore chiave

Prova a rispondere a queste 3 domande:
1) qual è il problema specifico più impèllente, la criticità più grave che il tuo cliente ideale sta affrontando?
2) in che modo tale criticità sta avendo un impatto sul loro lavoro, sul loro business ma anche sulla loro vita?
3) qual è lo scenario peggiore che potrebbero essere costretti ad affrontare?

Ora chiediti:

Nel tuo Profilo LinkedIn, in particolare nella Qualifica, nel Riepilogo, e nella descrizione della Esperienza attuale, il tuo interlocutore chiave (Buyer Persona) è in grado di trovare una risposta, una rassicurazione se non una soluzione, specifica e circostanziata, al loro problema più critico e prioritario?

In sintesi: hai trasformato il tuo Profilo LinkedIn in una risorsa in grado di indirizzare le criticità, il problema prioritario dei tuoi interlocutori chiave?

Se desideri approfondire come migliorare il tuo Profilo per attirare i tuoi clienti, per costruire il tuo personal brand, per generare contatti qualificati e affermare la tua leadership di pensiero, ti consiglio di leggere il mio ultimo libro: LinkedIn Tips:  101 consigli pratici per far decollare il tuo business, grazie a LinkedIn.

Potrebbero interessarti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Attiva i tuoi dipendenti su LinkedIn