[Podcast #17] Personal branding su LinkedIn

In questa puntata ho ripreso alcuni concetti associati alla creazione della propria Personal Unique Value Proposition: la tua proposta di valore unica e dfferenziante.

Questo concetto è stato interpretato in maniera egregia da Gianluca Lo Stimolo che nel suo intervento al Corso di video marketing di Milano lo ha descritto come la tua Promessa al Mercato.

La promessa al mercato ha 3 elementi di base: (Personal Value Proposition)

  • Chi aiuto
  • A fare cosa lo aiuto (il risultato che prometto)
  • Come lo faccio (con quale tecnica, con quale strategia)

La Reputazione non è altro che quanto il nostro target ci ritiene in grado di mantenere la nostra promessa al mercato. La gente ci compra perché crede che sappiamo in grado di mantenere la promessa che abbiamo fatto.

5 domande a cui rispondere per definire la tua Promessa al Mercato

Come costruire la tua Promessa al mercato:

  1. Qual è il tuo argomento. In cosa sei già un esperto? Cosa ti appassiona. Cosa conosci meglio di altr? Di cosa sei il re?
    Sono esperto di LinkedIn e Social Selling. Es. LinkedIn e Social Selling
  1. RUOLO: Che ruolo vuoi avere nel tuo argomento? Ti senti una guida, un consulente, un allenatore, un coach, un esperto. Curo i malesseri.
  2. Target/Clienti: A chi mi rivolgo: imprenditori, professionisti, ottici, casalinghe.
  3. Risultati: Li aiuto a fare cosa. A comunicare meglio, ad accorciare il processo di vendita, a migliorare le vendite, a generare maggiori lead qualificati.
  4. Metodologia: Che metodologia usi? Come aiuto le persone a raggiungere i risultati. Come li aiuti a dimagrire? Con l’ipnosi? Con il cross-fit. Hai un modo originae per esercitare questo ruolo.

Ascolta qui sotto la puntata:

Potrebbero interessarti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Attiva i tuoi dipendenti su LinkedIn