[Podcast #53] 4 ingredienti per il tuo Riepilogo su LinkedIn

Come scrivere un Riepilogo efficace: 4 ingredienti che non possono mancare.

In questa ultima puntata del Podcast #LinkedInForBusiness ritorno sui Fondamentali di LinkedIn, in particolare spiego come creare un Riepilogo efficace.

Alcuni consigli di stile

  • Considera il tuo Riepilogo come una Risorsa, non come la copia online del tuo CV
  • Scrivi in maniera diretta, rivolgiti direttamente al tuo lettore/cliente ideale
  • Usa la 1° persona, non la 3° persona. Sei su un Social network anche se professionale
  • Scegli lo stile editoriale maggiormente coerente con la tua personalità e i tuoi obiettivi
  • Aggiungi elementi multimediali (video, Report, presentazioni, link esterni) al termine del Riepilogo

  1. Credibility First. Comincia con alcune frasi che rafforzino, avvalorino la tua credibilità. Perché le persone dovrebbero assumerti o ingaggiarti? Inserisci per esempio:
    • libri che hai scritto
    • citazioni /premi/riconoscimenti ricevuti
    • Esperienze dirette /titoli accademici
  2. Il tuo cliente ideale. Nel tuo Riepilogo spiega con chi lavori o collabori abitualmente. Puoi citare tipologie di aziende, elencare i settori e citare anche alcune referenze significative di clienti
  3. Il Problema-Soluzione. Nel riepilogo cita le problematiche che, con le tue soluzioni, sei in grado di indirizzare e risolvere per i tuoi futuri clienti. Spiega per quale ambito o attività sei di solito assunto o ingaggiato. Rassicura il tuo cliente che tu puoi essere LA SOLUZIONE ai loro PROBLEMI
  4. La call to action finale. Invita il tuo lettore a contattarti, a visitare il tuo sito web, a entrare in connessione con te, eventualmente anche seguendoti in altri canali (es. Telegram, Podcast)

Ascolta la puntata integrale:

Potrebbero interessarti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Attiva i tuoi dipendenti su LinkedIn